Sono sempre più gli utenti che Facebook blocca, questo perchè basta veramente poco per far si che Facebook blocchi un account.

Una parola fuori posto, un concetto errato sono più che sufficiente per far si che questo accada.

Oggi in questo articolo cercheremo di spiegarvi cosa fare se Facebook ti blocca?.

Non è semplice spiegarvi tutte le varie modalità ma cercheremo lo stesso di spiegarvelo.

Cosa fare se Facebook ti blocca o banna
In primis Facebook tende a bloccare o bannare un account :
– Il tuo business manager
– La carta di credito o di debito che hai inserito
– A volte anche il tuo profilo personale, in rari casi per fortuna.

Il problema sta nel fatto che quando Facebook decide di bloccare o bannare un utente molto spesso lo fa senza possibilità di essere sbannati.

Quindi tutte le tue entrate che ottenevate grazie alle campagne ads, adesso non saranno più disponibili.

Capirete bene che questa è una grande limitazione per la vostra attività, sia essa piccola o comunque già avviata. Le ADS sono fondamentali per far crescere la propria attività, ci sono delle aziende che spendono un vero e proprio patrimonio per quest’ultime.

Cosa fare se Facebook ti blocca o banna

Per prima cosa potete provare a contattare l’assistenza e spiegare di averte capito l’errore, e dunque gentilmente provare a chiedere di ripristinare il tutto. Ma vi avverto che non sarà affatto semplice. Molto spesso ahimè, facebook non prende in considerazione le vostre parole e quindi con molta probabilità il vostro account rimarrà bannato.

Molto raramente Facebook deciderà di sbannarvi, questo perchè le loro regole sono sempre più drastiche e mirate proprio a quegli utenti che fanno un uso sbagliato di questi strumenti messi a disposizione dall’azienda stessa.

Cosa fare se Facebook ti blocca

Beh sicuramente l’unica via da intraprendere è creare un account completamente nuovo, partendo da 0!

E quindi procedere con :
– Email nuova
– Dati personali nuovi
– Non collegare subito una carta di credito ma fallo dopo 2-3 settimane.
– Non inserire il numero di cellulare che avevi nel tuo precedente account
– Fai al massimo 2 o 3 post al giorno senza esagerare.
– Fai al massimo 2 o 3 condivisioni al giorno senza esagerare troppo.
– Commenta alcuni post di alcuni tuoi amici, senza però esagerare e quindi rischiare di apparire come “spam”.

Questi sono solo alcuni dei consigli più importanti che vi possiamo dare. Ahimè molto spesso anche seguendo questi passi, Facebook capirà che siete degli utenti precedentemente bannati e quindi o vi bloccherà immediatamente oppure dopo qualche tempo.

Ma per evitare tutto questo ci siamo noi di FaceSupport! Ecco come evitare di essere bannati o bloccati da Facebook.

In alternativa qualora nonostante aver contattato l’assistenza non ha prodotto risultati, noi di FaceSupport siamo qui proprio per questo!

Cosa fare se si è stati bannati o bloccati da Facebook?

All’interno del nostro sito infatti abbiamo diversi piani pensati proprio a tutte quelle persone che sono stati ingiustamente bannati da facebook e che quindi abbiano perso totalmente la possibilità di creare ADS per la propria attività.

Ricordiamo che ai giorni nostri, avere delle ads ben fatte e strutturare è fondamentale per far crescere la tua attività, sia essa di piccolo o grande spessore.

Puoi trovare i diversi piani a questo link. ED INSERENDO IL CODICE SCONTO ” scatten ” avrete il 5% di sconto su tutti i prodotti.

Prendi in considerazione uno dei nostri piani, i nostri account sono tutti professionali e creati con tutte le caratteristiche fondamentali che richiede facebook, e quindi totalmente puliti e originali al 100%.

I nostri account professionali sono 100% sicuri e privi da qualsiasi altro futuro ban o vecchio ban.

I nostri account rispettano ogni singola regola di Facebook. Cosa aspetti? corri a scoprire i nostri piani e dai una drastica impennata alla tua attività!

In alternativa puoi richiedere una consulenza con un nostro esperto tramite questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *